Tu sei qui: Home

Benvenuti all'IAMC di Messina

 

L'Istituto Sperimentale Talassografico (oggi IAMC - U.O.S. di Messina) sorge nella zona falcata di Messina, dominando lo stretto omonimo da una parte e il porto dall'altra. L'area su cui esso sorge si trova a sinistra dell'ex forte di San Raineri. Essa dà, per un esteso tratto di spiaggia, direttamente nello stretto, mentre sole poche centinaia di metri la separano dalle acque del porto.

L'Istituto fu studiato nel progetto di massima ed in quello di dettaglio dalla Sezione del Genio Militare per la Marina di Messina. Le speciali condizioni telluriche di Messina imposero, naturalmente, la costruzione antisismica. L'edificio si accosta alle prime espressioni Liberty, dove i temi decorativi alludono alla destinazione d'uso dell'edificio. Esso è costituito da un unico fabbricato, formato da un corpo centrale a tre piani alquanto arretrato (dove si trovano uffici e studi) e da due corpi laterali più sporgenti, destinati a laboratori. L’Istituto dispone di un’area di circa 11.000 m2 nella zona falcata che delimita il porto di Messina e diversi edifici per un totale di circa 2.100 m2 di superficie coperta disponibile.

Tale area è così strutturata:

  • edificio principale
  • acquacoltura necton e risorse della pesca
  • sala riunioni
  • impianto acquacoltura
  • laboratorio mesocosmi